Vai al men¨ principale Vai al men¨ secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Liceo Linguistico Statale "Ilaria Alpi" di Cesena - Cesena (FC)
LICEO LINGUISTICO STATALE
"ILARIA ALPI" di CESENA
Centrale: P.zza Aldo Moro, 76 - 47521 Cesena (Fc) Tel. 0547 21256
Sede distaccata: P.zza Sanguinetti, 44 - 47521 Cesena (Fc) Tel. 0547 29306
E-mail: fopm05000n@istruzione.it - PEC: fopm05000n@pec.istruzione.it
Liceo Linguistico Statale "Ilaria Alpi" di Cesena - Cesena (FC)
LICEO LINGUISTICO STATALE
"ILARIA ALPI" di CESENA
PROGETTO "SCRITTORI NELLA SCUOLA"

Giovedì 4 maggio, nell’Aula Magna della sede centrale, a conclusione del progetto “Scrittori nella scuola”, gli alunni di quattordici classi del nostro Liceo hanno partecipato all’incontro con Daniele Mencarelli, autore di Tutto chiede salvezza.

Daniele Mencarelli, dopo avere composto e pubblicato varie raccolte di poesie, negli ultimi anni si è dedicato anche alla scrittura di romanzi, con una trilogia di cui Tutto chiede salvezza rappresenta il momento centrale; il fondo è autobiografico, poiché nella trilogia Mencarelli parla di ciò che ha vissuto in prima persona negli anni della sua giovinezza, ma la scelta di raccontare eventi e situazioni, ha precisato lo stesso scrittore, nasce dalla convinzione che i temi di cui si parla siano sentiti e possano far riflettere, anche al presente.

Daniele, il protagonista, molto sensibile, sente il peso della vita, sia in positivo che in negativo, si dispera per il dolore degli altri ed è alla ricerca di un senso difficile da trovare; ricoverato per un TSO dopo un’esplosione di rabbia, in quella settimana, che sembrava una condanna, trova occasioni di riflessione e crescita personale, e con i cinque compagni di stanza, con cui all’inizio pensava di non aver nulla da spartire, si instaura un rapporto di fratellanza e sostegno reciproco. Salvezza è la parola chiave del libro, ricercata e finalmente trovata dal protagonista: “eccola la mia ossessione, il mio desiderio patologico. Salvezza. Dalla morte. Dal dolore… Salvezza per il mondo”. Ma “un uomo che si interroga sulla vita… un uomo che contempla i limiti della propria esistenza non è malato, è semplicemente vivo”.

Per questo il libro ha suscitato grande interesse e fornito molti spunti di riflessione. Gli alunni hanno posto domande pertinenti e profonde all’autore, che ha dialogato con loro con grande franchezza, affabilità e un linguaggio diretto e coinvolgente. Veramente una bella “lezione”!


Permalink: PROGETTO "SCRITTORI NELLA SCUOLA"Data di pubblicazione: 05/05/2023
Tag: PROGETTO "SCRITTORI NELLA SCUOLA"Data ultima modifica: 26/05/2023 13:05:36
Visualizzazioni: 126 
Top news: NoPrimo piano:

 Feed RSSStampa la pagina 
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2022 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 329
N. visitatori: 8722669