Vai al men¨ principale Vai al men¨ secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Liceo Linguistico Statale "Ilaria Alpi" di Cesena - Cesena (FC)
LICEO LINGUISTICO STATALE
"ILARIA ALPI" di CESENA
Centrale: P.zza Aldo Moro, 76 - 47521 Cesena (Fc) Tel. 0547 21256
Sede distaccata: P.zza Sanguinetti, 44 - 47521 Cesena (Fc) Tel. 0547 29306
E-mail: fopm05000n@istruzione.it - PEC: fopm05000n@pec.istruzione.it
Liceo Linguistico Statale "Ilaria Alpi" di Cesena - Cesena (FC)
LICEO LINGUISTICO STATALE
"ILARIA ALPI" di CESENA
Prove INVALSI

Clicca qui per consulta la circolare n° 281: Indicazioni per la somministrazione delle PROVE INVALSI Computer based (CBT) – CLASSI QUINTE (Grado 13) AGGIORNAMENTO.

Si comunica agli studenti e alle studentesse delle classi quinte nonché ai loro docenti che le prove INVALSI si svolgeranno dal 12 aprile al 29 aprile 2021 (non verranno effettuate prove il giorno 22 aprile per permettere lo svolgimento in laboratorio del Premio Nazionale Scuola Digitale).

In base all’articolo 2 del Decreto legge n. 44 del 1° aprile 2021 (che consente di effettuare in presenza le attività laboratoriali) tutti i gruppi di ogni classe previsti dal sistema della turnazione messo a punto per la didattica a distanza (A, B, C, D) effettueranno le singole prove negli stessi giorni.

Essi saranno suddivisi, coi consueti abbinamenti (A+B e C+D), nei due laboratori della Sede Cubo: i gruppi A+B nel Laboratorio Multimediale e i gruppi C+D nel Laboratorio di Chimica e Fisica (che per l’occasione sarà allestito dai Tecnici con 13 notebook).

Per consentire lo svolgimento di questa attività i docenti in orario dovranno assicurare la loro presenza a scuola.

Si raccomanda il rispetto degli orari e del regolamento di utilizzo dei Laboratori e si ricorda che per sostenere la prova di Inglese – listening- gli alunni e le alunne dovranno munirsi di auricolari personali con connettore jack circolare; inoltre, per la prova di matematica è consentito l’utilizzo dei seguenti strumenti di proprietà dell’alunno e da non scambiare con i compagni: righello, squadra, compasso, goniometro, calcolatrice scientifica e fogli (da lasciare sul banco alla fine della prova).

Gli alunni e le alunne che risulteranno assenti saranno raggruppati nelle giornate dedicate al recupero (2 e 3 maggio) nel Laboratorio Multimediale; chi non riuscisse a effettuare le prove neppure in queste giornate, sarà indirizzato ad una sessione suppletiva che dovrà svolgersi entro il 31 maggio.

Si rammenta che lo svolgimento delle prove INVALSI e delle azioni ad esse connesse costituisce attività ordinaria d’Istituto.

Si comunica, infine, che le prove previste per le classi seconde (GRADO 10) sono state annullate.

L’ordinanza del Ministero della Salute del 2 aprile prevede che all’Emilia Romagna per ora si applichino le misure della c.d. «zona rossa» fino al 21 aprile; si provvederà a dare ulteriori indicazioni organizzative, qualora le lezioni riprendano in presenza al 50% a partire dal 22 aprile.

Si allegano di seguito:

  1. Indicazioni sulle prove
  2. Calendario con fasi della somministrazione (da leggere con particolare attenzione)
  3. Indicazioni per i docenti che somministreranno le prove, coadiuvati dal Personale tecnico.
 

INDICAZIONI SULLE PROVE

 

Le prove coinvolgono le discipline di Italiano, Matematica, Inglese e si svolgono in modalità CBT.

La durata delle singole prove è la seguente:

- ITALIANO: 120 minuti;

- MATEMATICA: 120 minuti;

- INGLESE: 90 minuti reading, 60 minuti listening.

 

ITALIANO: la prova non è differenziata per indirizzo e si compone di 5 - 7 unità di Comprensione del testo e di una unità di Riflessione sulla lingua. Ciascuna unità è costituita da un testo e dalle relative domande, il cui numero può variare da 7 a 10. Le prove diverse sono definite all’interno di un ampio repertorio di testi, in modo tale che abbiano la medesima composizione e un equivalente grado di difficoltà.

MATEMATICA: la prova, specifica per i Licei non scientifici e gli Istituti professionali, comprende tipologie di domande basate sulla Matematica di base (lettura di grafici e tabelle, calcolo di perimetri, aree e volumi, percentuali, ordini di grandezza, relazioni lineari tra grandezze) e su nuovi contenuti matematici appresi nel corso del secondo biennio (la geometria analitica oppure l’uso di modelli esponenziali e logaritmici o, ancora, le funzioni circolari).

INGLESE: la prova non è differenziata per indirizzo, è volta a valutare le competenze ricettive quali comprensione della lettura e dell’ascolto ed è sviluppata in coerenza con le Indicazioni nazionali per i licei e le Linee guida per gli istituti tecnici e gli istituti professionali; si riferisce principalmente ai livelli B1 e B2 del QCER.

Per Matematica e Italiano agli studenti verrà restituito un risultato descrittivo del livello di competenza verificato dalla prova INVALSI su scala unica articolata in 6 livelli (reperibili al seguente link

https://invalsi-areaprove.cineca.it/index.php?get=static&pag=g13_descrittori_qualitatitvi ).
Il livello 3 indica il livello di adeguatezza del risultato.

Il risultato della prova di inglese sarà invece su 3 livelli (distinti per ascolto e lettura):

· non ancora B1;

· B1;

· B2.

Sul sito web dell’INVALSI (al seguente link

https://invalsi-areaprove.cineca.it/index.php?get=static&pag=esempi_prove_grado_13 )

sono disponibili esempi di prove delle materie coinvolte nelle rilevazioni con le relative griglie di correzione.

 

Calendario e indicazioni operative per tutte le giornate di somministrazione

ORARIO E LUOGO

PERSONALE INTERESSATO

ATTIVITÀ

7.30-8.15

in Ufficio Vicepresidenza Cubo

DS/suo incaricato

Ass. Barbara Mantuano

Consegna documenti ai

docenti

7.30-8.00 nel Laboratorio Multimediale (II piano Cubo);

nel Laboratorio di Chimica (III piano Cubo)

Ass. Tecnici

Accensione pc e impostazione pagina web dalla quale

accedere alla prova

8.00-13.30 nel Laboratorio Multimediale (II piano Cubo);

nel Laboratorio di Chimica (III piano Cubo)

Ass. Tecnici

Supporto tecnico; al termine delle prove vengono spenti tutti i pc.

 

 

 

FASI DELLA SOMMINISTRAZIONE

 

  1. Chi effettua la prova alla prima ora (ore 8.00) dovrà recarsi autonomamente presso la sede del Cubo secondo lo schema seguente:

i gruppi A+B si recheranno nel Laboratorio Multimediale (II piano Cubo), i gruppi C+D nel Laboratorio di Chimica (III piano Cubo)

  1. All’inizio della prima prova della giornata i docenti incaricati (indicati nel calendario) effettueranno l’appello presso i suddetti Laboratori. In particolare:

- i docenti normalmente impegnati nell’orario delle lezioni si recheranno nel Laboratorio multimediale e, terminata la loro attività, nel caso abbiamo altre lezioni potranno svolgerle collegandosi dal pc delle aule delle classi corrispondenti;

- quelli con ore a disposizione/potenziamento garantiranno lo svolgimento delle prove nel Laboratorio di Chimica.

  1. Qualora il calendario preveda lo svolgimento di due prove, gli studenti e le studentesse resteranno fino alla fine delle due prove nel Laboratorio loro assegnato per poi tornare a casa (ore 100).
  2. Qualora il calendario preveda lo svolgimento di un’unica prova, possono verificarsi le seguenti situazioni:

- se la prova inizia alle ore 8.00 i gruppi si presenteranno autonomamente nel Laboratorio e solo alla fine della prova faranno rientro alle proprie abitazioni, se possibile, in tempo per collegarsi all’ultima ora di lezione.

- qualora i gruppi debbano iniziare la prova a metà mattina (10.45) gli studenti e le studentesse si presenteranno autonomamente al Laboratorio, disconnettendosi, se possibile, dopo aver seguito la prima ora di lezione, e rimarranno presso il Laboratorio fino alle ore 13.00.

 

 

Qualora si susseguano due classi nello stesso laboratorio, i collaboratori scolastici provvederanno a igienizzare i pc e le postazioni.

LABORATORIO MULTIMEDIALE II PIANO-SEDE CUBO CON DOCENTI IN ORARIO

GRUPPI A+B

Si susseguono i docenti normalmente in orario che assistono alla prova.

I lettori che avrebbero lezione con le quinte restano a disposizione per eventuali sostituzioni o necessità.

I docenti avranno cura di attendere il collega dell’ora successiva.

Il Personale tecnico e amministrativo supporterà i docenti al momento del login.
 

Indicazioni per i docenti somministratori

Il Dirigente scolastico (o un suo delegato) consegna al Docente somministratore della prova INVALSI CBT per il grado 13 la busta principale sigillata contenente tutta la documentazione necessaria per lo svolgimento delle somministrazioni. Il Docente somministratore si reca nel locale in cui si svolge la prova INVALSI CBT per il grado 13.

Il Collaboratore tecnico si assicura che tutti i computer predisposti per la somministrazione di ciascuna prova siano accesi e con attivo il link alla pagina web dalla quale accedere alla prova. Il Docente somministratore invita gli allievi a prendere posto.

Il Docente somministratore apre la busta della prova da svolgere e distribuisce agli allievi presenti alla somministrazione le credenziali (i talloncini precedentemente tagliati). Il Docente somministratore, dopo la distribuzione delle credenziali, dà ufficialmente inizio alla prova, comunicando agli allievi che:

a) se hanno bisogno di carta per i loro appunti possono usare solo fogli propri che dovranno lasciare sul banco al termine della prova. Il Docente somministratore provvede a distruggere immediatamente dopo il termine della prova i predetti fogli;

b) i cellulari dovranno essere spenti e posizionati a vista del Docente somministratore;

c) il tempo complessivo di svolgimento della prova (variabile in ragione della prova) è regolato automaticamente dalla piattaforma;

d) una volta chiusa qualsiasi prova (o scaduto il tempo) non sarà più possibile accedere nuovamente alla prova stessa.

Al termine della prova ciascuno studente si reca dal Docente somministratore e lascia il talloncino con le proprie credenziali nella busta piccola sulla quale il Docente somministratore annota la data di svolgimento, l’ora di inizio e di fine della prova dello studente nell’apposita sezione dell’Elenco studenti. Il Docente somministratore, alla fine della prova, chiude la busta, la inserisce nella busta principale che consegna al Dirigente scolastico (o a un suo delegato).

Per ogni prova verrà redatto dal Dirigente scolastico (o da un suo incaricato) un verbale con indicati i nomi dei docenti somministratori e del personale tecnico.

N. B. L’Informativa per lo studente

L’Informativa per lo studente è un documento nominativo di una facciata suddivisa in due parti: una superiore per lo studente e una inferiore per la scuola. L’Informativa nella parte superiore per lo studente contiene le seguenti informazioni:

-descrizione delle responsabilità dello studente nell’uso della piattaforma per lo svolgimento delle prove INVALSI CBT per il grado 13;

-informazioni su come accedere alla visualizzazione dei risultati della propria prova;

-credenziali per accedere alla visualizzazione dei risultati della propria prova.

L’Informativa nella parte inferiore per la scuola contiene la dichiarazione dello studente di avere ricevuto e preso visione della predetta parte superiore a lui rivolta. La parte superiore e la parte inferiore dell’Informativa per lo studente sono debitamente firmate dallo studente; quest’ultima sarà lasciata al Docente somministratore. L’Informativa per lo studente è consegnata allo studente solo in occasione della prima prova.


Documenti allegati:

Permalink: Prove INVALSIData di pubblicazione: 06/04/2021
Tag: Prove INVALSIData ultima modifica: 10/04/2021 17:14:58
Visualizzazioni: 105 
Top news: Primo piano: No

 Feed RSSStampa la pagina 
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2021 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 197
N. visitatori: 6613003