Vai al men¨ principale Vai al men¨ secondario Vai ai contenuti Vai a fondo pagina
Liceo Linguistico Statale "Ilaria Alpi" di Cesena - Cesena (FC)
LICEO LINGUISTICO STATALE
"ILARIA ALPI" di CESENA
Centrale: P.zza Aldo Moro, 76 - 47521 Cesena (Fc) Tel. 0547 21256
Sede distaccata: P.zza Sanguinetti, 44 - 47521 Cesena (Fc) Tel. 0547 29306
Liceo Linguistico Statale "Ilaria Alpi" di Cesena - Cesena (FC)
LICEO LINGUISTICO STATALE
"ILARIA ALPI" di CESENA
Spettacolo plurilingue "Sogno di una notte d'inverno in biblioteca. Commedia fantastica in 6 lingue e 1 prologo"
Spettacolo plurilingue "Sogno di una notte d'inverno in biblioteca. Commedia fantastica in 6 lingue e 1 prologo"Si ringrazia Fondazione Carisp - CrÚdit Agricole per il contributo di Ç5000 concesso come riconoscimento alla didattica innovativa del progetto.

Il “Liceo Linguistico “Ilaria Alpi”, nell’ambito dell’ottava edizione della ‘Settimana delle Lingue e delle Culture’, ha messo in scena presso il Teatro Verdi lo spettacolo plurilingue Sogno di una notte d’inverno in biblioteca. Favola in sei lingue; due sono stati gli appuntamenti: una rappresentazione serale, giovedì 6 febbraio alle ore 21.00, rivolta alle famiglie dei ragazzi e aperta alla cittadinanza, e una matinée venerdì 7 febbraio, rivolta alle classi del liceo suddivise in due turni.

Lo spettacolo è l’esito del laboratorio teatrale plurilingue del Liceo Linguistico “Ilaria Alpi” coordinato dalla Prof.ssa Bruna Berti e diretto dalle esperte Yvonne Grimaldi e Marie-Line Zucchiatti, più volte premiato con una menzione speciale nell’ambito del concorso teatrale ‘Elisabetta Turroni’; l’esperienza, giunta all’ottavo anno, ha coinvolto 34 studenti dell’istituto, che hanno recitato in tutte le lingue studiate presso l’Alpi: Inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco, Russo e Italiano, curando anche la traduzione dei sottotitoli proiettati sullo schermo.

Il testo rappresentato è una creazione originale del laboratorio, dal semplice impianto drammaturgico: in una biblioteca, nell'orario di chiusura, alcuni personaggi, dopo essere stati evocati dalla lettura ad alta voce fatta da un gruppo di studenti, abbandonano come per incanto le pagine di grandi classici della letteratura europea (Don Qujote, Eugénie Grandet, David Copperfield, I promessi sposi, Baba Jaga) e iniziano a vivere tutti insieme una nuova storia, creando situazioni imprevedibili e divertenti, capaci di spiazzare lo spettatore e di fargli capire che a teatro con l'immaginazione tutto è possibile: ci si può proiettare in una dimensione fantastica, si può sognare la libertà e ci si può muovere leggeri sulla scena del mondo, liberi di entrare e di uscire come gli attori della commedia.

Quest’anno lo spettacolo ha avuto l’onore di ottenere, per la sua realizzazione (progettazione, docenza, costi di promozione e comunicazione, affitto del teatro Verdi, acquisto materiali vari), un contributo di 5000 € dalla Commissione paritetica della Fondazione Cassa di Risparmio di Cesena e di Crédit Agricole Italia S.p.A., che ha ritenuto il progetto meritevole di attenzione per la sua didattica innovativa. 

L’erogazione si inserisce nelle iniziative della Commissione paritetica volte a stimolare la progettualità del territorio, in linea con gli scopi statutari e con una particolare sensibilità nei confronti dei giovani, e a promuovere l’Educazione, l’Istruzione, la Formazione e la Cultura quali strumenti per lo sviluppo futuro della comunità locale.



 Galleria: Spettacolo plurilingue 2020
Spettacolo plurilingue 2020
Spettacolo plurilingue 2020
Spettacolo plurilingue 2020
Preiscrizioni A.S. 2020-21
Spettacolo plurilingue 2020
Spettacolo plurilingue 2020
Spettacolo plurilingue 2020
Spettacolo plurilingue 2020
Spettacolo plurilingue 2020
Spettacolo plurilingue 2020
Spettacolo plurilingue 2020
Spettacolo plurilingue 2020
Spettacolo plurilingue 2020
Spettacolo plurilingue 2020
Spettacolo plurilingue 2020

Link segnalati:


 Feed RSSStampa la pagina 
HTML5+CSS3
Copyright © 2007/2020 by www.massimolenzi.com - Credits
Utenti connessi: 1867
N. visitatori: 5529173