Jugendpreis 2022 - premio della gioventų 2022

Il “Jugendpreis 2022 - Premio della gioventù 2022”.

Concorso delle regioni Assia (Germania), Emilia-Romagna (Italia), Nouvelle – Aquitaine (Francia) e Wielkopolska (Polonia), che ogni anno viene proposto dalla Fondazione Premio della Gioventù per promuovere non solo la promozione delle conoscenze linguistiche bensì invita al  confronto tra i giovani provenienti da diversi paesi e la condivisione di un progetto comune, ha visto vincitori del primo premio la classe 3D del Liceo Linguistico “Ilaria Alpi” Cesena.

Il tema dell’edizione di quest’anno “Imparare apre le porte” puntava a far riflettere i giovani sull’importanza dell’apprendimento: inteso come strumento per aprire la nostra mente, per ampliare i nostri orizzonti e  renderci cittadini europei consapevoli.

Il tema proposto ha ispirato gli studenti cesenati ad realizzare un progetto in lingua tedesca  su un personaggio romagnolo con un profilo molto particolare: PELLEGRINO ARTUSI

La sua opera “La scienza in cucina e l’arte di mangiar bene”, tradotto in varie lingue, costituisce ancora oggi un importante punto di riferimento per la gastronomia italiana. Artusi stabilì un solo codice alimentare e un unico lessico gastronomico. Adottando il fiorentino come idioma ufficiale della cucina italiana eliminò in questo modo regionalismi e le sue ricette ripercorrono un Italia appena unificata. 

Nella giornata di lunedì, 9 maggio, gli studenti dell’Alpi hanno partecipato ad un workshop online in lingua tedesca confrontandosi con gli altri partecipanti provenienti da Francia, Germania e Polonia.

Al pomeriggio in presenza online  di Uwe Becker,  segretario di stato della Repubblica Federale, Paola Salomoni Assessore dell’Emilia Romagna alla Scuola, Università e Ricerca  ed altri rappresentanti delle regioni gemellate ha avuto luogo la presentazione dei progetti delle  scuole partecipanti  e la premiazione dei vincitori.

 


Visualizzazioni: 141 
Top news: NoPrimo piano: