Settimana delle lingue e delle culture (VIII edizione)

Settimana delle lingue e delle culture (VIII edizione)Tante le iniziative inserite nell'ottava edizione della ‘Settimana delle Lingue e delle Culture’, il consueto appuntamento di inizio febbraio comprendente una serie di attività dedicate alle strette correlazioni tra competenze linguistiche, profili professionali e sfere sociali ed etiche.

Nell’edizione 2020, che si è svolta dal 3 all’8 di febbraio, sono state proposte agli studenti delle classi quinte le conferenze Come e perché abbiamo in mano il nostro futuro (a c. dell’ingegner S. Parmeggiani), Economics and Globalization (in lingua inglese, a c. della prof.ssa C. A. Kadas - Università di Bologna), Linguistic and Cultural Mediators (a c. delle prof.sse R. Antonini e F. Ceccoli - Department of Interpreting and Translation, Università di Bologna) e infine l’incontro di orientamento post diploma con il professor Marcello Ceccaroni (Primario del Reparto di Ostetricia e Ginecologia, Ospedale Sacro Cuore di Negrar, Verona). Il programma ha compreso anche la visione del film ‘Ilaria Alpi. Il più crudele dei giorni’, per far conoscere alle classi prime la giornalista laureata in lingue a cui è intitolata la scuola, e il coronamento di varie iniziative stimolanti in lingua straniera: la premiazione del Concorso di Scrittura creativa per gli alunni delle classi quarte e soprattutto la messa in scena dello spettacolo plurilingue ‘Sogno di una notte d’inverno in biblioteca. Favola in sei lingue’, esito del laboratorio teatrale scolastico plurilingue. La rappresentazione serale del 6 febbraio presso il Teatro Verdi è stata aperta alla cittadinanza, la matinée del 7 febbraio è stata riservata a tutte le classidel Liceo.

Durante la Settimana delle Lingue la scuola ha anche organizzato la selezione provinciale del Premio Scuola Digitale 2019/2020, presso il Teatro Verdi nella mattina dil 6 febbraio 2020.

Link all'articolo di Cesenatoday


Visualizzazioni: 279 
Top news: Primo piano: No